Sonia Brescacin – Consigliere Regionale Veneto

Classe 1975, laureata in Giurisprudenza, attualmente sono Segretario comunale in aspettativa.

L’esperienza di Amministratore locale come Assessore e Sindaco di San Vendemiano (TV) dal 1999 al 2015 è stata estremamente gratificate e formativa, ho maturato incarichi che mi hanno permesso di comprendere i bisogni, le attese e le speranze della comunità. Impegno che ho cercato di svolgere in tutti i momenti con profonda serietà, disponibilità e attenzione al territorio e ai suoi cittadini.

Sono stati 16 anni intensi, ripagati dalla soddisfazione di aver raggiunto importanti risultati che hanno favorito San Vendemiano e il benessere di chi vi abita, lavora, o di chi, arrivando da fuori, può ammirare lo sviluppo e la bellezza di questo paese.

Con i tanti compagni di viaggio ho condiviso una visione d’insieme sul futuro e, ciò che più conta, scelte e azioni concrete ideate e promosse nell’ambito del mio ruolo. Penso alla Famiglia e al Sociale, che sono stati oggetto di molta attenzione, con la realizzazione del nuovo Asilo Nido e la scuola materna. La Casa di Riposo, i servizi per i diversamente abili, le scuole, le palestre e gli impianti sportivi, l’attività culturale, gli eventi e molto altro.

All’Ambiente, segno del grado di civiltà di una comunità, ho riservato un’attenzione particolare, realizzando il nuovo depuratore, le reti per le acque nere e bianche, i molti impianti fotovoltaici installati sopra gli edifici pubblici, le nuove linee di illuminazione a led, la Casa dell’Acqua, la raccolta differenziata dei rifiuti, la Piazzola ecologica e gli altri servizi.

Per la programmazione, la cura e la sistemazione del Territorio ho attuato molteplici interventi. Per la viabilità penso ad esempio all’arrivo dell’autostrada A28, allo spostamento di case per poter realizzare rotatorie negli incroci pericolosi e tutti i molteplici interventi realizzati. Molti punti di aggregazione e di riferimento per la comunità sono stati realizzati o riqualificati: tra essi le piazze e i giardini.

Attraverso l’Urbanistica ho attuato uno sviluppo di qualità del territorio con gli strumenti del credito edilizio e favorendo la realizzazione di aree verdi e spazi pubblici.

Ho investito il tempo seguendo queste e altre opere e i servizi comunali, ascoltando tutti e cercando di dare una risposta positiva alle richieste che mi venivano presentate.

Negli ultimi 5 anni come Consigliere regionale sono stata Segretario della Quinta Commissione Sanità e Sociale e Componente della Prima Commissione Politiche istituzionali, di bilancio, programmazione, Unione europea e relazioni internazionali. Ho seguito i molti interventi di riforma e innovazione approvati in campo sanitario e le azioni a favore del settore sociale.

Oggi, in ambito regionale, metto a disposizione dei cittadini l’esperienza e la competenza maturata in tanti anni di azione locale con il mio modo di fare, che chi mi conosce sa essere quello di una persona disponibile, che dove può si impegna e fa. Con la tensione costante di essere sempre alla ricerca di nuove opportunità di crescita per il territorio trevigiano che rappresento.


Sonia Brescacin
Nata a Conegliano (TV) il 18/01/1975.

Laurea in Giurisprudenza, Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione di San Vendemiano dal 1999 al 2004, Sindaco nello stesso comune dal 2004 al 2014 e Vicesindaco fino a maggio del 2015. Eletta al Consiglio Regionale del Veneto nel gruppo consiliare Zaia Presidente.


In Regione Veneto

Gruppo Consiliare: Zaia Presidente
Componente I commissione
Segretario V commissione

Per seguire la mia attività in Consiglio Regionale clicca qui